Cartoni animati della Walt Disney dedicati a galline, galli e pulcini | Tuttosullegalline.it
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

Cartoon divertenti della Disney dedicati a galline, galli e pulcini. In questo articolo potrete godervi la visione di ben 4 splendidi cartoni animati della Walt Disney (di molti anni fa!) dedicati a galline, galli e pulcini, e più in generale alla vita nel pollaio.

Oggi, probabilmente, in questo mondo visivo dove oramai la fanno da padroni i super effetti speciali, non siamo più abituati ad un certo stile grafico e sonoro così “antico”, ma nonostante ciò, secondo noi, questi primi cartoni animati conservano ancora intatto (a più di 80 anni di distanza!) tutto il loro fascino e candore, facendo ancora divertire, sia bambini che adulti.

Oltre alla Walt Disney, anche altre case di produzione cinematografica hanno realizzato episodi di cartoni animati dedicati al fantastico mondo delle galline e del pollaio; vi ricordiamo di seguito quelli a cui abbiamo già dedicato un articolo: Alvaro e Camilla e le galline dispettose, Galline in fuga, Le galline nei Simpson: dal pollaio di Ned Flanders alla missione su Marte e infine un cortometraggio pluri-premiato dedicato al dilemma esistenziale: Prima l’uovo o la gallina?

Pollai Domestici da Giardino e Accessori per Galline | Omlet

“La gallinella saggia” (Walt Disney)

“La gallinella saggia” è un breve film di animazione della Walt Disney del lontano 1934 (caratterizzato dalla classica colonna sonora di quel periodo), molto famoso per il fatto che è il primo cartoon in assoluto in cui vediamo comparire Paperino, ovvero il personaggio simbolo (assieme a Topolino) della casa di produzione cinematografica statunitense.

In questo simpatico cartoon vediamo la chioccia – sempre accompagnata dai suoi pulcini – andare a chiedere aiuto agli altri animali della fattoria (un maiale e un papero) per piantare il grano, in modo da averne in abbondanza anche per l’inverno.

Ma i due non sembrano affatto intenzionati a darsi al lavoro, e simulano così di avere un gran mal di pancia, che impedisce loro di mettersi all’opera.

E allora la chioccia premurosa si mette a lavoro da sola, aiutata da tutta la squadra dei suoi pulcini, che quasi come un gioco, si divertono a piantare il grano.

In poco tempo, grazie alla cura del campo, il grano cresce bello e rigoglioso, e arriva il momento in cui deve essere effettuata la raccolta.

Anche in tal caso la gallina riprova a chiedere aiuto agli animali della fattoria, ma anche stavolta ricevendo un bel “mal di pancia” come scusa per non lavorare.
Ma a causa di un piccolo imprevisto la chioccia si accorge che Porcellino e Paperino la stanno ingannando e che sono solo degli sfaticati; e allora se ne va meditando la propria “vendetta” che, come si sa, è un piatto che va consumato freddo.

I pulcini si mettono nuovamente a lavoro e in poco tempo raccolgono tutto il grano, mentre mamma-chioccia cucina una leccornia più buona dell’altra: muffin, torte, zuppe, biscotti, frittelle, pannocchie al burro e tante altre prelibatezze.

E arriva così finalmente il momento di rifarsi sugli “amici”; la gallinella li invita a colazione e per magia, il “mal di pancia” sparisce all’improvviso, e Porcellino e Paperino si precipitano per farsi una bella mangiata “a scrocco” (o almeno è ciò che pensano) a casa di mamma-chioccia. Ma l’astuta gallinella ha preparato loro un bello scherzetto.
Nella zuppiera che gli dona in regalo infatti, i due “furbacchioni” troveranno dentro soltanto una “prelibata” boccetta di olio di ricino! 🙂

La morale di questa novella (paragonabile per certi tratti a quella de “La cicala e la formica”), è facilmente spiegabile: se neghi un aiuto ad una persona che ne ha bisogno e non vuoi lavorare per ottenere i buoni frutti (risultati), poi non ti lamentare se perderai l’amicizia e non godrai di tutto il buono che il duro lavoro alla fine elargisce.

“La pazza sinfonia della fattoria” (Walt Disney)

Qui sotto un altro breve cartoon della Walt Disney dedicato agli animali della fattoria, ma in particolare al pollaio, con il bel gallo che con il suo canto sveglia tutti e poi si dedica a corteggiare della bella gallinella bianca (probabilmente una gallina livornese).
E’ il trionfo e la sinfonia dei versi degli animali fino a quando, su tutto il podere, si innalza e riecheggia il richiamo del fattore che annuncia che la “colazione” è in arrivo…

“Cip e Ciop e le uova nel pollaio” (Walt Disney)

Questo è un altro vecchio e divertente cartoon della Disney, sempre a tema fattoria e incentrato sulla vita nel pollaio, che ha per protagonisti i buffi scoiattolini Cip & Ciop (al tempo ancora Chip & Dale) alle prese con la loro inesauribile mania di fare scorta di ghiande (e altro cibo) da mettere nella tana per l’inverno.
Ma mentre raccolgono appunto ghiande, uno dei due si avventura all’interno del pollaio e scopre delle “enormi ghiande bianche” (le uova), così belle che non resiste alla tentazione di portarle via.
L’altro scoiattolino lo mette in guardia che quelle “ghiande” sono proprietà del gallo e delle galline, e mentre discutono animatamente sul da farsi, un uovo si schiude e esce fuori un bellissimo e pigolante pulcino giallo!
Da qui in poi hanno inizio i veri guai e una serie divertente di equivoci che obbligheranno lo scoiattolo a “tramutarsi” in pulcino per sfuggire ai sospetti pericolosi del babbo-gallo…

“Paperino e le uova d’oro” (Walt Disney)

Infine, un altro classico cartone animato Walt Disney dedicato alla vita nel pollaio, ovvero “Paperino e le uova d’oro”, di cui abbiamo anche già parlato singolarmente in questo articolo qui.

Paperino ha in mente di gustarsi una bella frittata ma al mattino, aprendo il giornale, viene colpito da un articolo con un grafico che mostra come il prezzo delle uova sia salito alle stelle, e così gli viene l’idea di recarsi nel proprio pollaio domestico con una cesta molto grande da riempire di ottime ovine appena deposte, per andare poi a rivendere.
Decide quindi di far aumentare la produzione, costringendo le galline a deporre il più possibile; ma il gallo Coccodello, “re del pollaio”, non è affatto d’accordo con questo programma di Paperino, e tra i due se ne vedranno delle belle…

Fateci sapere se questi vecchi cartoni animati della Walt Disney dedicati alla vita nel pollaio vi sono piaciuti (o sono piaciuti ai vostri bambini!), e se per caso ne conoscete altri non esitate a segnalarceli, che saremo lieti di inserirli nell’articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome