9 buoni motivi per realizzare un pollaio domestico e allevare galline | Tuttosullegalline.it
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

Un’attività che sempre più si sta diffondendo anche qui in Italia è quella dell’allevamento di alcune galline (in media da due a cinque esemplari) nel giardino di casa, anche in ambito urbano.
Solitamente si tratta di poche galline ovaiole, libere di razzolare durante il giorno in una porzione di giardino a loro dedicata e che, al calare della sera, si ritirano a dormire nel loro pollaio (oppure anche durante le ore diurne per la deposizione delle uova nel nido), solitamente un pollaio in legno da giardino, molto bello da vedere, funzionale, acquistabile su internet e facilmente assemblabile a casa propria in autonomia.
(Esiste anche un’altra tendenza, anch’essa costantemente in espansione, che è quella della detenzione di una o più piccole galline ornamentali bantam – solitamente di razza Serama – direttamente in casa o in appartamento, come veri e propri animali da compagnia, come nel caso della gallina Nina o di Francesca e la gallina Camilla; ma questo particolare aspetto esula da ciò su cui vogliamo tenere il focus oggi, ovvero l’allevamento di alcune galline ovaiole in giardino.)

Per quanto riguarda dove e come realizzare un pollaio domestico (o familiare) in giardino ne abbiamo già parlato in precedenza profusamente (cliccate sul link per leggere l’articolo); oggi andremo ad esplorare e portare alla luce i “9 buoni motivi” che “a monte” ci dovrebbero spingere a compiere questo passo, ed entrare quindi a far parte del fantastico mondo dei detentori di galline, un mondo che, ne siamo certi, vi sbalordirà con tante inaspettate sorprese e vi donerà tantissima gioia! 🙂

Pollai Domestici da Giardino e Accessori per Galline | Omlet

9 buoni motivi per realizzare un pollaio domestico e allevare galline in giardino

Iniziamo dunque il nostro elenco dei “9 buoni motivi” per avviare un piccolo allevamento di alcune galline a livello domestico (o familiare), con quella che è la ragione suprema e che, nella stragrande maggioranza dei casi, è la molla che fa scattare l’acquisto del pollaio e delle galline, ovvero la possibilità di usufruire di uova fresche appena deposte praticamente per tutto l’anno! Davvero un ottimo motivo se ci teniamo ad un’alimentazione sana e rispettosa della salute degli animali.
A seguire poi, tutti gli altri “punti a favore” per cui dovreste optare per delle “galline in giardino”.

1. Usufruire per tutto l’anno di uova fresche e genuine appena deposte

Uova fresche appena deposte dalle galline

Grazie al piccolo pollaio domestico che avrete realizzato nel vostro giardino a pochi metri di distanza dalla vostra abitazione, con 4/5 buone ovaiole (come le galline di razza Livornese, Padovana, Siciliana, Ancona o anche, ovviamente, le classiche Isa Brown acquistabili facilmente nei consorzi agrari e con le quali, in effetti, molte persone e famiglie iniziano la propria avventura nel mondo avicolo) avrete praticamente disponibilità di uova fresche e genuine per tutto l’anno, con cui realizzare tantissime e squisite ricette.
L’uovo è un vero e proprio super-alimento, ricchissimo di proprietà benefiche per il nostro organismo, e poterne disporre di appena deposti da galline con una vita felice e con un’alimentazione sana è davvero un bel tassello messo a segno per ciò che riguarda una dieta salutare quotidiana.

2. Aumentare il numero di “galline felici” in circolazione a discapito degli allevamenti industriali

Galline felici che vivono libere

Le galline allevate nel proprio giardino, cercando di soddisfare al meglio tutte le loro necessità etologiche, saranno certamente “galline felici” che vivranno libere in un contesto idoneo per loro. Dotandoci di un piccolo pollaio familiare daremo dunque il nostro contributo alla lotta contro i grandi allevamenti intensivi, in favore di un approvvigionamento di uova più rispettoso della natura e della vita delle galline.
Inoltre, non acquistando più le uova al supermercato, farete risparmiare all’ambiente anche tanti imballaggi di cartone e plastica.
Ecco un bellissimo video di galline felici che razzolano libere nella natura! E se vi piacciono tanto i video, vi consigliamo di non perdere i nostri video divertenti di galline e altri animali selezionati appositamente da noi.

3. Le galline, un aiuto allo smaltimento naturale dei rifiuti alimentari

Galline mangiano gli avanzi di cibo

Oltre a donarci le loro preziose uova, 4/5 galline in giardino aiutano anche a smaltire una parte dei rifiuti umidi alimentari che produciamo (ci sono progetti comunali che già oggi vanno proprio in tal senso, come ad esempio quello attuato nel Comune toscano di Montescudaio, denominato Adotta una cocca, in cui le famiglie ricevono uno sconto sulla tassa dei rifiuti se decidono di allevare 4 galline, anche in ambito urbano); ovviamente la fornitura di “avanzi di cibo” deve avvenire con la consapevolezza di quella che deve essere una corretta alimentazione per galline ovaiole e di quelli che sono gli alimenti velenosi per le galline che dobbiamo guardarci bene dal somministrare loro.
Inoltre, la dieta quotidiana delle galline include insetti, ragni, larve, formiche, zecche (anche piccoli topolini a volte), e quindi contribuiscono a tenere sotto controllo, intorno casa, la popolazione di questi animaletti, spesso poco desiderati.

4. Grazie alle deiezioni delle galline potrete disporre di un ottimo concime naturale come la pollina

Pollina, concime naturale dalle deiezioni delle galline

Dalle deiezioni delle galline, che solitamente vengono a raccogliersi in un apposito scompartimento all’interno del pollaio, è possibile, con un opportuno procedimento, realizzare uno dei migliori concimi bio naturali, ovvero la pollina, da poter usare (con cautela) per fornire nutrienti ed energia alle vostre piante e ai vostri ortaggi.

5. Le galline sono un ottimo… allarme naturale!

Gallina avverte pericolo e canta

Una volta che avrete preso confidenza con i vari versi del pollaio, vi sarà facile capire quando nel vostro giardino si stia materializzando un pericolo o una minaccia per le vostre galline; infatti, quando queste si sentono in qualche modo in pericolo o c’è qualcosa che le turba, emettono un “grido” particolare molto forte, una sorta di “allarme naturale”, che dunque vi allerterà immediatamente dandovi la possibilità di intervenire prontamente per risolvere la situazione (soprattutto in caso di predatori, tra cui, è bene ricordarlo, sono annoverati anche i cani).
Scopri nell’articolo seguente quali sono tutti i versi di galline, galli e pulcini.

6. Allevare galline è un’incredibile esperienza, soprattutto per i bambini (anche come pet therapy)

galline e bambini

Allevare galline è un’incredibile esperienza quotidiana, soprattutto per i bambini. Tantissimi sono gli aspetti che si intrecciano nel prendersi cura di questi animali e che risultano di fondamentale importanza durante la fase di crescita: il rispettare un impegno giornaliero di accudimento dell’animale, l’emozione delle uova (e dunque anche della scoperta della vita, soprattutto nel caso di una chioccia – ma anche di un’incubatrice – che porta alla nascita i propri pulcini), il riallacciarsi ad una tradizione dei propri nonni, senza dimenticare tutta la parte affettiva ed emotiva, visto che sempre di più le galline sono considerate (ed impiegate) come ottime compagne per la pet therapy, sia per bambini che per anziani.

7. Le galline sono un deterrente naturale contro le zanzare

Odore delle galline scaccia le zanzare

Questa affermazione risulterà ai più molto strana e inusuale, ma uno studio condotto in Africa, in zone di malaria, ha appurato che l’odore della gallina è un ottimo deterrente contro le zanzare. Seppure nella nostra esperienza quotidiana noi stessi, purtroppo, non siamo riusciti a godere di questa loro qualità (forse perché il pollaio è situato troppo lontano rispetto alle stanze della casa), lo studio condotto sembra parlare chiaro e dunque, in casi estremi di sovraffollamento estivo da zanzare, si potrebbe anche pensare di andare a letto abbracciati ad una gallina… 🙂 (ovviamente stiamo scherzando!)
Però anche Giove, nel video qui sotto, conferma questa cosa delle galline che tengono lontane le zanzare, aggiungendo anche un’altra riflessione (dal minuto 5:00 circa in poi).

8. La manutenzione del pollaio come salubre hobby anti-stress all’aria aperta

Manutenzione pollaio hobby aria aperta

In un quotidiano vivere sempre più legato ad ambiti di vita e lavoro legati a spazi interni e ore al computer, il fatto di possedere un pollaio domestico in giardino, e dunque di doverlo manutenere, occupandoci anche delle galline, ci “costringerà” a passare un po’ di tempo fuori in giardino all’aria aperta, rilassandoci e scaricando lo stress della giornata.
In un articolo di qualche mese fa abbiamo proprio parlato di come stia prendendo sempre più piede, tra i dirigenti delle aziende hi-tech della Silicon Valley, proprio l’allevamento di galline ovaiole in giardino, ritenuto un hobby ideale per riappropriarsi di un po’ di tempo a contatto con la natura e per disintossicarsi dall’eccesso di ore passate davanti ai monitor.

9. Investimento iniziale minimo

Pollaio economico fai da te per galline ovaiole

Mettere alcune galline ovaiole in giardino è anche un’attività che possiamo iniziare con un investimento in denaro davvero minimo, soprattutto se decidiamo di fabbricarci autonomamente un pollaio fai da te, magari utilizzando materiale di recupero (sempre tenendo conto che la casina dovrà assolvere ad alcune funzioni fondamentali per il benessere degli animali che vivranno al suo interno).

Le galline possiamo farcele regalare da qualche amico allevatore, oppure acquistarle per pochi euro ciascuna presso contadini o consorzi agrari. Quindi, con un po’ di buona volontà e di lavoro, cominciare ad allevare 4/5 galline ovaiole in giardino può avere un costo che addirittura può rientrare nelle 50€ (ovviamente, se invece c’è da acquistare il pollaio, il recinto, ed altri accessori, un prezzo medio potrebbe essere di circa 300/350€).

Se anche tu allevi galline e condividi questi 9 punti, fai leggere questo articolo ad amici, parenti e quante più persone possibili; se anche riusciremo a convincerne uno a provare l’esperienza del pollaio domestico sarà comunque un piccolo/grande successo! 🙂
Se pensi inoltre che vi siano altri “buoni motivi” per allevare galline in giardino che ci siamo dimenticati di enumerare, raccontaceli nei commenti, e saremo lieti di aggiungerli alla lista! Grazie!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome