Quindim (o Quindao): ricetta del tipico dessert brasiliano con tuorlo d'uovo e cocco | Tuttosullegalline.it
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

Il Quindim è un tipico dessert brasiliano dal bel colore (naturale) giallo intenso, che ricorda la solarità e gioiosità di questo meraviglioso popolo, e che dunque mette già di buon umore soltanto a vederlo.

Il bellissimo colore “solare” di questo dolce è dovuto all’impiego nella ricetta del tuorlo d’uovo, e la cottura a bagnomaria in appositi stampi rivestiti di burro e zucchero ne garantisce l’effetto “lucido”.

Il Quindim viene servito molto freddo per esaltarne il suo gusto esotico. La variante preparata in un unico stampo grande (spesso a forma di ciambella), prende il nome di Quindao.

L’allegra spensieratezza associata a questa ricetta è anche indotta dal fatto che il Quindim (al plurale Quindins) è entrato nella storia musicale grazie al noto Ary Barroso e poi anche in quella del cinema di animazione per via del brano “Os Quindins de Iaiá” (o anche “Os Quindins de Yayà”, dove “Yayà” o “Iaiá” è un diminutivo di sinhá che è a sua volta un’alterazione di senhora), composto appunto da Ary Barroso ed esploso poi in tutta la sua popolarità grazie alla versione di Aurora Miranda interpretata nel film Disney “I tre caballeros”.

Primo fondamentale step per realizzare un eccellente Quindim è dunque l’ascolto del brano in versione samba “Os Quindins de Yayà” (tanto delizioso quanto i Quindins che andremo poi a preparare; a fondo pagina trovate il testo della canzone da canticchiare durante lo svolgimento della ricetta; anche questo è un ingrediente fondamentale!).

Pollai Domestici da Giardino e Accessori per Galline | Omlet

Quindim: origini e curiosità

La parola Quindim proviene originariamente dalla lingua Bantù parlata in molte zone dell’Africa sub sahariana dove stava ad indicare i “modi di fare delle ragazze adolescenti”.
Il dolce però ha origini portoghesi e la ricetta nasce senza cocco, ma con mandorle.
La sostituzione delle mandorle con il cocco avviene per mano degli schiavi africani che, nel XVII° secolo, giunsero in Brasile nella zona di Bahia, ricca appunto di noci gustose.

In Portogallo questi dolcetti vengono fatti ancora oggi con le mandorle al posto del cocco e si chiamano Brisas do Lis.

Brisa Do Lis portoghese con mandorle
Brisas Do Lis portoghese con mandorle

Tornando invece in Brasile, dal nome di questo dolce deriva quello di un rinoceronte personaggio di un popolare libro per bambini, un rinoceronte “doce” come un Quindim!

Quindim, il dolce rinoceronte (personaggio di un libro illustrato per bambini)
Il libro del “doce” rinoceronte Quindim.

Quindim (o Quindao): la ricetta

La ricetta del Quindim è veramente molto semplice e veloce da realizzare. Tra gli ingredienti compaiono la farina di cocco disidrato e il latte di cocco “per cucinare” (non è la bibita, ma il latte denso, molto simile ad una crema liquida; è più difficile da reperire, ma con un po’ di pazienza potrete trovarlo, anche ricorrendo, nella peggiore delle ipotesi, ad un acquisto online).

Periodo dell’anno consigliato:
Questa ricetta è “senza tempo”; possiamo godere dei Quindins (o del Quindao) in qualsiasi periodo dell’anno (tranne che nei periodi di pausa di deposizione delle uova da parte delle nostre galline). Non ci sono infatti altri ingredienti stagionali.
Così come in molti dolci di origine portoghese, anche per i Quindins è previsto l’utilizzo dei soli tuorli e quindi gli albumi potranno essere utilizzati per realizzare altre ricette con uova quali ad esempio una semplice frittata proteica di soli albumi o anche altri dessert, come le meringhe o la spettacolare Torta Pavlova.

Difficoltà:
Facile.

INGREDIENTI per 2 persone (2 quindins):

  • 1 tuorlo d’uovo del nostro paniere
  • 15 gr di zucchero bianco
  • 10 gr di farina di cocco disidratato
  • 20 ml di latte di cocco “per cucinare” (leite de coco)
  • 1 ricciolo di burro fuso (circa 3 gr)
  • q.b. di burro per imburrare gli stampi
  • q.b. di zucchero bianco per “inzuccherare” gli stampi

(Per preparare circa venti Quindins, o un solo Quindao, potete moltiplicare tutte le dosi per dieci.)

Preparazione dei Quindins (o del Quindao)

Quindim perfetto
Un Quindim perfetto.

Per prima cosa preriscaldiamo il forno a 160-180° e scaldiamo il ricciolo di burro da far poi raffreddare.

Procediamo preparando in una prima ciotola un composto con la farina di cocco e il latte di cocco; mescoliamo bene i due ingredienti e li lasciamo a riposare per circa 10-20 minuti, in modo tale che la farina di cocco possa idratarsi bene.

Mentre lasciamo idratare farina e latte di cocco, in una seconda ciotola filtriamo con un colino a maglia fine il tuorlo d’uovo (aiutandoci con un cucchiaio) e aggiungiamo poi lo zucchero e il burro fuso (fatto raffreddare a temperatura ambiente).

Prepariamo poi gli stampi imburrandoli e cospargendoli di zucchero (nel caso di un singolo Quindao utilizzeremo un solo stampo).

Per finire, amalgamiamo i due composti e li versiamo negli stampi (o nello stampo a forma di ciambella); se non disponete delle tipiche formine da Quindim, nessun problema; andrà comunque bene qualsiasi stampino da budino o da altro tortino.

Le caratteristiche formine del Quindim tradizionale
Le caratteristiche formine del Quindim tradizionale.

Versiamo 2 dita di acqua bollente in una teglia a bordi alti e posizioniamo gli stampi (o lo stampo) al suo interno, in modo che l’acqua arrivi a 2/3 della loro altezza.

Cuociamo a bagnomaria nel forno già caldo a 160°-180°C per circa 40-50 minuti, finché, infilando uno stecchino, risulterà asciutto.

Lasciamo dunque raffreddare i Quindins (o il Quindao) e una volta raggiunta la temperatura ambiente li collochiamo in frigo per circa 2 ore.

Un meraviglioso Quindao decorato con riccioli di cocco
Un meraviglioso Quindao decorato con riccioli di cocco.

Alcune varianti alla ricetta classica del Quindim

Potremmo eventualmente decorare il nostro Quindim con fettine di lime, cocco disidratato (o se possibile fresco), cioccolato fuso o altro frutto esotico (ad esempio maracuja).

Stampi diversi possono essere utilizzati per giocare con forme e dimensioni dei Quindins.

Quindim col buco
Quindim col buco.

Una possibile idea originale è posizionare sul fondo degli stampini un frutto (anche candito), scagliette di cocco o anche una base croccante che, una volta estratto il Quindim dallo stampo, andrà ad impreziosirne l’estetica e il gusto.

Quindins con ciliege candite inglobate
Quindins con ciliege candite inglobate.

Quindim, la video ricetta

Il testo del brano “Os Quindins de Yayà”

Os Quindins de Yayà, I tre caballeros, Disney

(Cakes seller:)
Trago os quindins de laia
Quem quer meus quindins comprar
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume

(Cakes seller:)
Cume
Que faz chorar
Os sonhode laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume

(Cakes seller:)
Cume que faz pena-a-a
O jeitao de laia

(Men:)
Meda, meda, meda

(Cakes seller:)
Uma do

(Men:)
Meda, meda, meda

(Cakes seller:)
Que eu nao sei

(Men:)
Se e, se e, se e

(Cakes seller:)
Se e ou nao amor
So sei que laia
tem umas coisa que outras laia
nao tem
Os quindins de laia

(Malandro:)
Tem tanta coisa de valor
Nesse mundo de nosso senhor

(instrumental)

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Donald:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia cume que faz, chorar
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume

(Cakes seller:)
Cume
Que faz chorar
Os sonhode laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume, cume, cume

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Men:)
Cume

(Cakes seller:)
Cume que faz pena-a-a
O jeitao de laia

(Men:)
Meda, meda, meda

(Cakes seller:)
Uma do

(Men:)
Meda, meda, meda

(Cakes seller:)
Que eu nao sei

(Men:)
Se e, se e, se e
Os quindins de laia
Os quindins de laia

(Donald):
Os quindins de laia

(Cakes seller:)
Os quindins de laia

(Fruits seller)
Olha a laranja fresca
Olha a boa tangerina
tembem, e tu iras
comigo a igreja
Baianinha meu bem

(Choeurs:)
Os quindins de laia
laia, laia
Os quindins de laia
laia, laia
Os quindins de laia
laia, laia

(Cakes seller:)
Os quindins de laia, laia
Cume que faz laia
Ch orar
Cume que faz chorar
Os sonho de laia
Oh, oh, oh
Os sonho de laia
Oh, oh, oh
Os sonho de laia
Cume que faz
Cume que faz
penar
Ou jeitao de laia
meda, meda, meda, meda
Me da uma grande dor
meda, meda, meda, meda
Que jeitao de laia
meda, meda, meda, meda
Que eu mesmo nao sei
se e, se e, se e
Se e ou nao amor
So sei que laia
Tem umas coisa que as outras laia

Os Quindins de Yayà, I tre caballeros, Disney


“Egg Chef”, le 12 TOP ricette da fare con le uova del tuo pollaio

Interessato a realizzare sane e genuine ricette con le uova del tuo pollaio?
A parte tutte le idee sfiziose (e anche a volte insolite) che vi suggeriamo ogni settimana, queste a seguire sono le preparazioni con le uova più famose e cliccate sul web.
A voi la sfida di confrontarvi con ognuna di loro, facendo attenzione che per raggiungere la perfezione, anche quella in apparenza più semplice può in realtà nascondere diverse insidie:

Quando vanterete ottimi risultati in ognuna di queste 12 TOP ricette con le uova (che vanno dal primo al secondo, per finire con il dolce), potrete davvero definirvi degli Egg Chef stellati, in grado di servire un intero pranzo (o cena) a base di uova, un vero superfood che ci accompagna in tavola da migliaia di anni.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome