Linea cartotecnica Chickens Collection di Arbos e Tutto Sulle Galline | Tuttosullegalline.it
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

Con il comune intento di realizzare prodotti cartotecnici che fossero molto più che semplici oggetti, Arbos e Tuttosullegalline.it hanno “covato” e portato alla schiusa 9 “experential notebook” dedicati a 6 razze di galline speciali, ovvero, la linea “Chickens Collection” (vedi su Amazon).

Galline che hanno lo scopo di accompagnare quella rivoluzione culturale (#henrevolution) che vede il diffondersi di piccoli pollai domestici-familiari nei giardini e negli orti urbani, con le cocche che si riappropriano sempre di più della loro vicinanza millenaria con l’uomo e che oggi diventano veri e propri pet, animali da compagnia da allevare e coccolare con amore e ringraziare ogni giorno per il dono prezioso delle loro uova.

Gli experential notebook sono quaderni pregiati che vogliono anche essere ambasciatori della cultura avicola e precursori di un futuro prossimo in cui torneremo a convivere quotidianamente e felicemente con le galline, perché, come afferma Donna Haraway nel suo libro “When Species Meet”: “follow the chicken and find the world” (ovvero, “segui le gallina e scopri il mondo”).

Galline felici adottate da un allevamento intensivo di ovaiole
Galline felici adottate da un allevamento intensivo di ovaiole.
Pollai Domestici da Giardino e Accessori per Galline | Omlet

“Chickens Collection”, i quaderni di pregio a firma Arbos e Tutto Sulle Galline

Le sinuose ed eleganti forme della ONAGADORI CHICKEN e della SILKIE CHICKEN
Le sinuose ed eleganti forme della ONAGADORI CHICKEN e della SILKIE CHICKEN.

I quaderni di pregio della linea “Chickens Collection” vogliono da un lato parlare alla memoria storica, ricordando l’antica convivenza tra uomo e gallina, e dall’altro aprire alla possibilità (già concreta) di nuove modalità di allevare galline come veri e propri animali domestici.

“Le galline hanno accompagnato l’uomo
durante tutto il corso della sua storia.
L’uomo le ha sempre portate con sé navigando i fiumi,
attraversando gli oceani e scalando le montagne.
In qualsiasi continente, nessun altro animale è così presente
come la gallina (e l’uovo): nei modi di dire, nelle superstizioni,
nelle leggende, nelle favole, nella letteratura e nell’arte.
Oggi le galline stanno ritrovando tutta la loro dimensione
di animali domestici che, con quegli sguardi imperscrutabili,
tornano a farci compagnia negli orti e nei giardini delle nostre case.
Conoscerle, nella specificità di ogni singola razza,
significa ritrovare quel contatto con la natura
di cui sentiamo tutti un grande bisogno.”

Quaderni, dunque, che raccontano (e invitano a fare!) un’esperienza di contatto con le galline, un incontro che è poi “conoscenza reciproca” che ci cambia: «Dobbiamo chiederci cosa accade quando le specie si incontrano, perché una volta che ci siamo incontrati, non possiamo più essere gli stessi» (Donna Araway, “When Species Meet”).

E in occasione del primo incontro tra Arbos e Tutto Sulle Galline abbiamo scoperto che questa esperienza di contatto con il “mondo delle galline” era stata vissuta anche dallo staff di Arbos che, proprio in quel periodo, stava lottando contro le aggressioni di una volpe al loro pollaio e che per questo avevano rifugiato la superstite nel loro laboratorio.

La gallina rifugiata nei laboratori Arbos
La gallina rifugiata per l’emergenza volpe nei laboratori Arbos
Omaggio a Guerra e Pace; le prime due galline urbane di Tutto Sulle Galline
Omaggio a Guerra e Pace; le prime due galline urbane di Tutto Sulle Galline, coloro che ci hanno portato a… non essere più gli stessi! 🙂

Le 6 razze di galline della linea “Chicken Collection”

Le 6 razze di galline della linea CHICKEN COLLECTION
Le 6 razze di galline della linea “Chicken Collection”.

La “Chicken Collection” ha focalizzato (per il momento)  l’attenzione su 6 razze di galline (studio e disegno grafico a cura di Giulia Bernini, grafica e illustratrice livornese | sito web | facebook), affidando loro il compito di diventare “ambasciatrici della cultura avicola”.
Sei razze differenti per forme, colorazioni, piumaggio e attitudine, ma che in un gioco di rimandi, stanno a rappresentare tutte le galline presenti sul nostro pianeta.

Le nuove generazioni, purtroppo, hanno quasi del tutto perduto il contatto con questo animale che, dall’ultimo dopoguerra in poi, è lentamente (ma inesorabilmente) scomparso dalle aie contadine, per essere relegato nei grandi capannoni industriali, con tutta una serie di conseguenze negative su moltissimi fronti.

Quaderni della CHICKEN COLLECTION
Le più colorate e simpatiche della “Chicken Collection”.

La #henrevolution si pone proprio, come principale obiettivo, quello di restituire dignità alla gallina come animale domestico e da compagnia, che deve vivere vicino all’uomo nella sua quotidianità, libera e felice, perché non è una “macchina per fare uova” ma un animale intelligente, sensibile e sociale (per approfondire questo argomento ti consigliamo la lettura del seguente articolo: La gallina, animale domestico e da compagnia del prossimo futuro).

Le 3 texture della linea cartotecnica CHICKEN COLLECTION
Le 3 texture della “Chicken Collection”.

Le 6 razze “ambasciatrici” scelte sono le seguenti (in dicitura inglese in quanto, come messaggere, avranno il compito di viaggiare, razzolare e farsi intendere, anche fuori dall’Italia!):

  • LEGHORN CHICKEN
    Prende il nome dal porto di Livorno da cui è partita per l’America all’inizio dell’Ottocento, per poi divulgare in tutto il mondo la sua fama di grande produttrice di uova dal guscio bianco e dalle proprietà uniche.
    La gallina Livornese è una gallina ruspante, molto vivace e molto dinamica, che ama gli ampi spazi erbosi in cui razzolare. Ha una corporatura snella e leggera, tipica delle razze mediterranee, e una tipica cresta piegata sul lato che le conferisce l’aspetto di una simpatica canaglia vagabonda.
    (Data la sua simpatia è stata rappresentata sui quaderni della linea CARTAPAGLIA in formato 12×17, nonché in omaggio al suo ruolo di prima “ambasciatrice” nata in occasione del Convegno della Gallina Livornese dell’Ottobre 2017 nel pattern del BLOCCO SPIRALE in formato A6)
La LEGHORN CHICKEN
La LEGHORN CHICKEN della “Chicken Collection”.
La texture della LEGHORN CHICKEN
La texture della LEGHORN CHICKEN della “Chicken Collection”.
  • POLISH CHICKEN
    Fin dal XVI secolo era allevata per il suo nobile portamento e per l’eleganza del suo ciuffo sopra la testa. E’ certamente uno dei ciuffi più bizzarri delle tante razze di galline ciuffate.
    I ciuffi sugli occhi la rendono un po’ apprensiva e nervosa, ma ha un’indole fiduciosa nei confronti dell’uomo ed è anche una grande produttrice di uova dal guscio bianco.
    Non è presente solo in Polonia, ma in tutta Europa dai Paesi Bassi al Veneto (dove prende il nome di gallina Padovana).
    (Data la sua simpatia è stata rappresentata sui quaderni della linea CARTAPAGLIA in formato 12×17)
La POLISH CHICKEN
La POLISH CHICKEN della “Chicken Collection”.
  • SILKIE CHICKEN
    Originaria della Cina, già ai tempi di Marco Polo era conosciuta come animale da compagnia. Le sue forme e il suo piumaggio sono così inusuali che potrebbe sembrare una gallina proveniente da un mondo onirico.
    Quello che caratterizza maggiormente il suo aspetto è il piumaggio serico e setoso (dovuto alla particolare struttura delle piume), nonché il colore nero della pelle (da cui il nome di Moroseta).
    Ha un’indole fiduciosa nei confronti dell’uomo, tanto che oggi viene impiegata nei programmi di hen-therapy.
    (Data la sua simpatia è stata rappresentata sui quaderni della linea CARTAPAGLIA in formato 12×17)
La SILKIE CHICKEN
La SILKIE CHICKEN della “Chicken Collection”.
  • COCHIN CHICKEN
    Dal caratteristico aspetto rotondeggiante, con le sue forme armoniose è una vera opera d’arte. La morbidezza delle piume, larghe e corte, conferisce un aspetto inconfondibile alla coda, andando a ricoprire anche tutte le zampe. E’ molto socievole con l’uomo.
    Il suo nome deriva dalle sue origini antiche nella regione cinese di Cochin (in italiano il nome della razza è Cocincina).
    (Data la sua simpatia è stata rappresentata sui quaderni della linea CARTAPAGLIA in formato 12×17, nonché per la sua forma geometrica “a sfera” nel pattern del BLOCCO SPIRALE in formato A4)
COCHIN CHICKEN
La COCHIN CHICKEN della “Chicken Collection”.
La texture della COCHIN CHICKEN
La texture della COCHIN CHICKEN della “Chicken Collection”.
  • SEBRIGTH CHICKEN
    La Sebright è riconosciuta come la gallina più affascinante e attraente, per il suo aspetto al tempo stesso elegante, simpatico e soave.
    Il contrasto di colore caratterizzato dalla marcata orlatura nera della piuma è la sua caratteristica più peculiare.
    La “baronetta” Sebright è molto socievole con l’uomo e, date le sue origini nella splendida Corte di Besford nel Worcestershire, è bello immaginarla romanticamente appollaiata su qualche ramo di giardino in attesa… del tè delle cinque!
    (Data la sua eleganza e stile è stata rappresentata sui quaderni della linea RICUOIO in formato A5, nonché per la sua forma geometrica “romanticheggiante” nel pattern del BLOCCO SPIRALE in formato A5)
SEBRIGHT CHICKEN
La SEBRIGHT CHICKEN della “Chicken Collection”.
La texture della SEBRIGHT CHICKEN
La texture della SEBRIGHT CHICKEN della “Chicken Collection”.
  • ONAGADORI CHICKEN
    La sua caratteristica coda a strascico le conferisce un aspetto di soavità e leggerezza, tanto che sembra uscire da un acquerello giapponese su carta di riso.
    La Onagadori è una razza molto difficile da allevare proprio per la delicatezza della sua lunga coda. Alcuni esemplari, riconosciuti come monumenti naturali viventi, arrivano ad avere una coda lunga fino a otto metri.
    E’ originaria del Giappone, dove i galli di questa razza “onirica” sono da sempre raffigurati come una vera e propria icona, dai dipinti ai tessuti tradizionali.
    (Data la sua eleganza e stile è stata rappresentata sui quaderni della linea RICUOIO in formato A5)
ONAGADORI CHICKEN
La ONAGADORI CHICKEN della “Chicken Collection”.

“Chicken Collection” a firma Arbos e Tutto Sulle Galline: in breve

La linea CHICKENS COLLECTION di Arbos e Tutto Sulle Galline nasce dal comune intento di riportare l’attenzione su un importante animale domestico: la gallina.

Tutto Sulle Galline, tramite il portale www.tuttosullegalline.it, persegue questo obiettivo attraverso la pubblicazione di articoli di approfondimento inerenti curiosità a 360° sul mondo delle galline, indicazioni pratiche sulla gestione del pollaio, approfondimenti sulle (tante e diverse) razze avicole, ricette con le uova e approfondimenti sulla gallina (e l’uovo) nell’arte e nella cultura.

Nella condivisione di questo comune intento, per ogni prodotto è stata individuata una «chicken graphic» in cui si fondono, in modo unico e innovativo, un’attenzione rigorosa alle caratteristiche morfologiche della razza e una rielaborazione creativa di alcune loro peculiari specificità.

Copertine sovrapposte dei quaderni della linea Chicken Collection

Ogni singola «chicken» è così investita del ruolo di ambasciatrice della cultura avicola entrando così a far parte di un grande movimento globale (#henrevolution, #backyardchickens), che sta determinando il riavvicinamento delle galline ai giardini e parchi urbani (dall’Europa all’America).

Questa linea grafica vuol risvegliare il rapporto atavico uomo-gallina, e quindi contribuire a far riscoprire un mondo che è radicato dentro ognuno di noi.

Tutta la collezione sarà presto disponibile presso numerose librerie in Italia e non solo, ed è oggi già disponibile nella vetrina Amazon di Arbos.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome