Video divertenti di galline alle prese con neve e ghiaccio :)

0
77
Pollai, Recinzioni e tutti gli Accessori, per il benessere delle tue galline
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

Abbiamo parlato in un altro articolo di come gestire il pollaio in inverno, ma in questo video c’è tutta l’emozione (e anche la perplessità!) delle galline che, uscendo dal loro pollaio in legno calduccio, vedono la neve per la prima volta!

La neve, per chi abita in montagna, è un evento meteorologico normale, ma per noi che abitiamo al mare, ad esempio, rappresenta una stranezza, un evento memorabile di cui si conservano le fotografie in soffitta in qualche album, come la grande nevicata del 1985… Io andavo alle elementari e ricordo lo stupore incredibile di vedere tutto bianco dalla finestra… (ovviamente a scuola non andai!).

neve sul mare

E così queste galline, che ancora un po’ assonnate, escono come di consueto per andare a razzolare e si accorgono che qualcosa non torna… c’è uno strano manto bianco che ricopre ovunque il loro prato.
Tutte vogliono vedere e constatare “di persona” questa bizzarra novità, ma nessuna vuole essere la prima a passeggiarci sopra… Deciderà la sorte, e qualche spintone di troppo! 🙂

Alla fine, le galline, un po’ indispettite, decidono di fare ritorno all’interno del pollaio. La gallina nera ci prova fino all’ultimo a trovare “un qualche modo” per superare l’empasse, ma alla fine anche lei cede alla decisione del gruppo. Tutte di nuovo dentro casa, in attesa che la situazione cambi. Io non andai a scuola, loro non vanno a razzolare.

Ma fortunatamente, la persona che le ha riprese in video, vuole loro anche tanto bene, e allora, come per magia, ecco dopo poco rispuntare un pochino di terra dalla neve spalata accompagnata da una bella razione di granturco, che scioglie gambe e coraggio, e può così avere veramente inizio la prima giornata della loro vita, con la neve!

In quest’altro video invece, la neve è talmente copiosa e abbondante (circa 1 mt) che le galline non possono davvero uscire e allora c’è bisogno di una vera e propria azione di forza dell’allevatore per andare a portare loro almeno del cibo e assicurarsi che stiano bene e abbiano acqua…

Se invece lo strato di neve è solo di alcuni centimetri, potete improvvisarvi come “gallina capofila” spazza-neve, e aprire la strada a tutte le altre, che vi seguiranno in ordinata fila indiana, ben liete del vostro lavoro! 🙂

Perché se non trovano nessuno che gli spali la neve dal tragitto, le galline sono costrette a mettere in atto una speciale “camminata” che, diciamocelo, è parecchio buffa, e loro non vogliono che si rida di come si muovono in tale situazione…. 🙂  🙂

Poi ci sono galline che hanno più dimestichezza con la neve, e attraversano da sole anche veri e propri tunnel di ghiaccio!

E come noi facciamo pupazzi di neve a nostra immagine e somiglianza, le galline (ovviamente ben attente a non farsi vedere!) realizzano bellissime “cocche di neve” per il divertimento dei loro amici bambini! Wow!

(Shhhhh!!, non spargete troppo la voce, ma noi di Tuttosullegalline abbiamo un vero scoop su questo… siamo riusciti ad entrare in possesso di una rarissima fotografia che documenta una gallina mentre è al lavoro per realizzare due “cocche di neve”… Cosa rarissima!!!)

Gallina intenta a lavorare a due cocche di neve (fonte riservata)

Non solo neve, ma anche ghiaccio. Ecco delle belle galline (e un gatto) farsi una passeggiatina su un laghetto completamente ghiacciato, e le cocche sembrano cavarsela discretamente bene a zampettare su quella superficie davvero insidiosa e scivolosissima…

E c’è addirittura qualche galletto buongustaio che scopre che la neve è davvero molto buona e gustosa, e un piatto così invitante, in una distesa di “disgustoso prato verde” non può essere lasciato ad altri! 🙂

E se c’è chi si scopre “assaggiatore di nevi”, non poteva mancare la gallina amante dello snowboard… anche se c’è la neve, lo sport va comunque fatto, meglio ancora se divertendosi! Se poi ci si affatica troppo, ci sarà qualcuno che ci riaccompagnerà al pollaio trainandoci sullo slittino!

Siamo giunti alla fine di questo excursus tra video divertenti che hanno come protagoniste le nostre amate galline alle prese con neve e ghiaccio. Lo spunto ce lo hanno dato questi giorni freddi dei primi di dicembre, che hanno portato nevicate anche a bassa quota, e la volontà di affrontare questa tematica anche con il sorriso sulle labbra, dopo averlo trattato ampiamente e seriamente nell’articolo che vi abbiamo indicato all’inizio.

Le galline in generale sopportano abbastanza bene il freddo, e l’importante e assicurarsi che abbiano sempre un ricovero caldo, del cibo (anche un poco più proteico di sempre) e che l’acqua negli abbeveratoi non sia congelata.

In questo periodo, molto probabilmente, la produzione di uova delle nostre galline ovaiole sarà davvero bassa (in molti casi prossima allo zero), ma almeno “patiamo un po’ la voglia” delle loro deliziose uova e quando ricominceranno a farle saremo tanto, tanto felici, e potremo sbizzarrirci con tantissime e squisite ricette in cui l’uovo è protagonista!
Buona neve a tutti!

Tutto per le tue Galline, gli Animali da cortile e il Giardino a prezzi scontati

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome