Uova in cocotte dello chef Bruno Barbieri | TuttoSulleGalline.it
Alimentazione per Galline ovaiole e animali da cortile | Raggio di Sole

L’uovo in cocotte è un’altra ricetta gustosa che può esaltare il gusto delle uova fresche e genuine prodotte dalle galline ovaiole dal nostro pollaio. E’ una ricetta semplice e veloce, adattabile a mille preparazioni diverse, e per questo, da sempre molto amata da grandi e piccini (e anche dai due bambini di Ned Flanders, in una memorabile puntata del cartone animato The Simpson).

Uova in cocotte acclamate dai bimbi di Ned Flanders - The Simpson
Uova in cocotte acclamate dai bimbi di Ned Flanders – The Simpson

La preparazione delle uova in cocotte è abbastanza semplice e prestando attenzione a tanti piccoli particolari, riusciremo ad avere un piatto eccellente utilizzando uova di qualità, e il risultato finale non potrà che essere ottimo.

Anche questa è sicuramente una ricetta in cui non si può prescindere dalla qualità dell’ingrediente base, che è ingrediente protagonista, ovvero l’uovo appena deposto dalle galline ovaiole del nostro pollaio.
La freschezza dell’uovo garantisce albumi densi e quindi ideali per la preparazione di uova in cocotte deliziose, caratterizzate da una consistenza dall’ottima cremosità.

La ricetta delle uova in cocotte trova origine nella tradizione culinaria francese, che impone che si preparino seguendo specifiche regole:

  • le uova devono essere freschissime;
  • la preparazione deve impiegare del burro;
  • è necessario utilizzare delle cocotte in ceramica.

Forse fino ad ora non a tutti era noto quale fosse il nome e lo specifico utilizzo dei caratteristici recipienti in ceramica da forno denominati appunto cocotte:

I recipienti in ceramica da forno denominati cocotte per preparare le uova

In questo articolo vi illustreremo la ricetta delle uova in cocotte così come proposta dal rinomato chef Bruno Barbieri (con tutte le varianti alle regole canoniche della tradizione francese!), autore anche di numerosi libri e poi protagonista televisivo, da Gambero Rosso Channel a giudice di MasterChef Italia (in onda su Sky Uno), insieme a Joe Bastianich, Carlo Cracco (di cui consigliamo di sperimentaare la ricetta del tuorlo d’uovo marinato) e Antonino Cannavacciuolo.

Lo chef Bruno Barbieri e la ricetta delle uova in cocotte
Lo chef Bruno Barbieri alle prese con l’uovo (photo by Masterchef-Sky)

La ricetta proposta dallo chef Bruno Barbieri prevede uovo in cocotte con fonduta di taleggio, frutta secca e uova di salmone.

Ricetta delle uova in cocotte con fonduta di taleggio, frutta secca e uova di salmone

Anche in questo caso dovremo in primis ringraziare le nostre galline per contribuire all’eccellente riuscita delle nostre uova in cocotte. L’origine e la provenienza delle uova, che rispecchiano la “qualità della vita” e la qualità dell’alimentazione delle galline produttrici, si traduce inevitabilmente in sapore e proprietà nutritive di ineguagliabile eccellenza.

Periodo dell’anno consigliato:

Questa ricetta è “senza tempo”; possiamo godere dei nostri albumi d’uovo (e dunque della cocotte) in qualsiasi periodo dell’anno (tranne che nei periodi di pausa di deposizione delle nostre galline); e gli ingredienti scelti da Bruno Barbieri sono reperibili in qualsiasi periodo.

Difficoltà:

Facile

Ingredienti:

– 8 uova;

– 100 gr di taleggio;

– 100 gr di frutta secca tra nocciole pistacchi e mandorle;

– 0,75 di panna per la strapazzata;

– 0,90  di panna per la fonduta di gorgonzola;

– olio  extravergine di oliva.

Come preparare le uova in cocotte di Bruno Barbieri

Lo Chef Bruno Barbieri durante la preparazione delle uova in cocotte.
Lo Chef Bruno Barbieri durante la preparazione delle uova in cocotte.

Lo chef Bruno Barbieri fornisce la seguente descrizione della propria ricetta:

“Tagliare con un coltellino la parte a punta dell’uovo e separare poi il rosso dall’albume;  sbattere poi l’albume con una frusta  e cuocerlo in una piccola padella con un pizzico di burro;  non appena l’albume incomincerà a coagulare  aggiungere  la panna, salare e pepare; aggiungere poi i tuorli e farli andare per un minuto; dovranno risultare strapazzati ma molto morbidi. A parte, preparare una piccola fonduta di taleggio, unendo la panna al formaggio e la paprika; cuocere il tutto a bagno maria; la fonduta dovrà risultare leggermente ristretta. Dopo avere sterilizzato i gusci delle uova, riempirli a strati con la strapazzata e poi con la fonduta; aggiungere quindi della frutta secca e aggiungere infine una noce di burro; passare l’uovo nel forno per qualche minuto. Preparare delle piccole ciotole riempite di sale grosso nelle quali andremo a deporre le uova da servire ben calde.”

Alcuni consigli

La ricetta delle uova in cocotte dello chef Barbieri come tutte le ricette di autorevoli chef stellati, ha “licenze poetiche” che possono esulare dalle regole canoniche, con competenze e creatività eccellenti… L’obiettivo di illustrare queste ricette d’eccellenza è proprio quello di stimolare nuove competenze e creatività nella preparazione dei piatti apparentemente più semplici e quotidiani.

Ci piace fornirvi anche ulteriori spunti, che spaziano dalla versione classica a preparazioni personalizzabili:

La base classica:

La cocotte in ceramica viene unta con il burro; all’interno si rompe l’uovo lasciandolo intero e si aggiungono sale e pepe come condimento. Poi si immerge la cocotte in un recipiente da forno contenente acqua e si pone nel forno a 160° per circa 20 minuti. Il risultato sarà un albume sodo ma morbido ed un rosso cremoso, bello da vedere e buono da gustare.

Uova in cocotte all'interno del loro tegamino in ceramica

Alcune personalizzazioni:

  • uova in cocotte profumate alla provenzale con aglio: la cocotte è strofinata per prima cosa con l’aglio e poi si depositano una noce di burro sul fondo insieme al sugo di pomodoro e su questo composto si rompe l’uovo per poi procedere con la cottura in forno a bagnomaria;
  • uova in cocotte aromatizzate all’erba cipollina: come variante alla base classica, sul fondo della cocotte si dispone uno strato di erba cipollina triturata; ogni altra erba aromatica potrà conferire aromi diversi da poter gustare (timo, origano, dragoncello, prezzemolo, ecc.);
  • uova in cocotte con pane, mozzarella e alici: una volta imburrata la cocotte creare un primo strato di pane tagliato a cubetti, un secondo strato di mozzarella a cubetti e qualche alice e su questa base rompere l’uovo e procedere con la cottura in forno a bagnomaria;
  • uova in cocotte con pancetta affumicata (a cubetti o a fettine sottili): come variante alla base classica, sul fondo della cocotte si dispone una dadolata di pancetta a cubetti (che potrebbe poi essere anche aggiunta sopra l’uovo, con striscioline di pane sottili bruschettate) o in alternativa si fodera lo stampino (già unto con il burro) con le fettine sottili di pancetta.

Uovo in cocotte servito in tavola in modo meraviglioso

Infine, vogliamo suggerirvi anche l’eventuale utilizzo di contenitori diversi dalla canonica cocotte in ceramica, quale ad esempio un simpatico (ed efficace!) barattolo in vetro 🙂

Uova in cocotte preparate all'interno di un barattolo di vetro

Infine, se avete un vostro modo personale di preparare o servire le uova in cocotte, raccontatecelo nei commenti, qui sul sito o su facebook!

SHARE
Previous articleAnno del Gallo nell’Oroscopo cinese: storia e significato
Next articlePollaio Fai Da Te: 13 idee originali per la casa delle vostre galline
La Redazione del portale Tuttosullegalline.it nasce dall'unione, su un progetto condiviso, di persone dalle diverse professionalità ma unite dall'amore e dalla simpatia per tutto ciò che riguarda il mondo di questo fantastico animale che è la GALLINA. Ma non solo.Amore e interesse che si allargano anche al vivere bene, al mangiare sano, allo stare a contatto con la natura e in generale con le cose genuine della vita!Se sei interessato ad entrare a far parte della Redazione o a collaborare con noi, anche solo su specifici aspetti, contattaci al nostro indirizzo redazione@tuttosullegalline.it e saremo ben lieti di scambiare quattro chiacchere con te per verificare la fattibilità della tua proposta. Gli argomenti che trattiamo sono quelli che trovi illustrati nelle categorie del sito: News e Curiosità sulle galline, il Pollaio, Ricette con le Uova, le Razze di Galline, la Gallina nella Storia e nella Cultura, Video Divertenti sulle Galline e infine la sezione Shop dove potete trovare pollai da giardino in legno, pollai in ferro, casette per galline di ogni tipo e per ogni necessità, recinzioni, voliere; tutto per l'avicoltura ma anche per l'orto e il giardinaggio. Infine, se sei un allevatore avicolo puoi inserire la tua attività in modo totalmente gratuito nell'apposita sezione dedicata alla raccolta di schede informative dedicati agli allevatori di galline (amatoriale o professionali). Un saluto a tutti! -------------------------[Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here