Lemon curd: uova e limoni per una ricetta molto british | Tuttosullegalline.it
Pollai in Legno e in Ferro, Avicoltura e Giardinaggio

La Lemon curd (termine che tradotto testualmente significa “cagliata di limone”) è una sorta di crema che tipicamente viene servita in accompagnamento al thè delle cinque oppure a colazione, con pane, toast, scones, muffin, ed altri dolci tipici anglosassoni (o anche come farcitura di torte e tartine di pasta frolla).

Anche in questa ricetta (come nelle nostre altre ricette) le uova sono tra gli ingredienti base e più importanti, e la loro qualità è dunque fondamentale per un risultato finale eccellente; la Lemon curd fatta in casa con l’uovo fresco di giornata deposto dalle galline ovaiole del nostro pollaio sarà quindi certamente una gran specialità.

La Lemon curd è una crema delicata aromatizzata al limone (molto profumata e gustosa) di origine anglosassone; è nota anche come Lemon cheese. Tra il XIX e il XX secolo si iniziò a servirla in alternativa alla marmellata, proprio in occasione del tradizionale thè pomeridiano (the afternoon tea).

La pausa per il the delle cinque
Afternoon tea.

Come abbiamo già visto per altre nostre ricette con uova, per realizzare una gustosa Lemon curd fatta in casa gli ingredienti sono pochissimi e determinante è seguire la giusta tecnica di preparazione.

Periodo dell’anno consigliato:
Questa ricetta è “senza tempo”… possiamo godere della Lemon curd in qualsiasi periodo dell’anno (tranne che nei periodi di pausa di deposizione delle uova da parte delle nostre galline). Non ci sono infatti altri ingredienti stagionali. Importante che i limoni utilizzati siano “non trattati” (biologici) perché ne andremo anche ad utilizzare la buccia.

Difficoltà:
Facile (e veloce).

Ingredienti e preparazione
Iniziamo quindi così come di consueto la preparazione, controllando in primo luogo di avere nel paniere il numero sufficiente di uova e procediamo poi a scorrere tutta la lista degli ingredienti (in tal caso molto pochi davvero).

Ingredienti:
– 2 uova “del nostro paniere” (a temperatura ambiente)
– 2 limoni non trattati / biologici (di dimensione medio-piccola)
– 40 gr. di burro
– 120 gr. di zucchero bianco
– 1 cucchiaio scarso di farina setacciata o di fecola di patate setacciata o di amido di mais (maizena).

Preparazione della Lemon curd fatta in casa

Per preparare la Lemon curd fatta in casa per prima cosa è necessario lavorare le uova con lo zucchero in una terrina fino ad ottenere un composto spumoso. In un’altra terrina si procede invece a grattugiare finemente la scorza dei limoni (ben lavati) prestando attenzione a non utilizzare l’albedo della buccia di limone (ovvero la parte bianca, che, benché ricchissima di proprietà benefiche, in questa ricetta non deve essere utilizzata in quanto conferirebbe al nostra crema un gusto troppo amarognolo). Nella stessa terrina in cui abbiamo raccolto la scorza grattugiata, si procede poi ad aggiungere il succo di limone filtrato.

A parte, in un pentolino dal fondo spesso, fate sciogliere il burro a bagnomaria con un mestolo di legno; non appena il burro risulterà sciolto aggiungere il composto di uova e zucchero e poi aggiungere la scorza e il succo di limone, amalgamando sempre con il mestolo di legno.

A questo punto, per ottenere una lemon curd più densa può essere aggiunto 1 cucchiaio scarso di farina setacciata o di fecola di patate setacciata o di amido di mais (maizena).

Continuare la cottura a bagnomaria con fiamma molto bassa, mescolando di continuo per circa 10 minuti, fino a quando la consistenza non risulterà densa (non devono formarsi grumi e la crema non deve bollire).
Una volta raggiunta la consistenza cremosa desiderata la Lemon curd è pronta per essere utilizzata subito o dopo essere stata conservata in un barattolo sterilizzato e ben chiuso in frigorifero per massimo 10 giorni.

Alcuni consigli sulla Lemon curd

Per ottenere una consistenza più omogenea è possibile filtrare la Lemon curd con un colino metallico a maglia fine.

Una possibile variante della lemon curd potrebbe essere quella di sostituire al limone: arance, mandarini o lime non trattati (mantenendo la proporzione delle quantità). In alternativa il limone potrebbe essere sotituito anche con maracuja, mango o frutti di bosco.

Oltre ad utilizzarla come accompagnamento di colazioni e thè con dolcetti, potreste anche provare a gustarla in altri modi; ad esempio:

  • sicuramente gustosa l’idea di utilizzare la Lemon curd come crema per farcire dolcetti, tartine e torte in pasta frolla (da decorare poi con frutta fresca di stagione).
Tartine di frutta farcite con Lemon curd
Tartine di frutta farcite con Lemon curd.
  • suggeriamo anche di sperimentare la Lemon curd in accompagnamento a pane rustico e formaggi stagionati o formaggi caprini freschi ed erborinati… noi l’abbiamo fatto!
Lemon curd e pane rustico
Lemon curd e pane rustico (Gargano-Puglia).
Lemon curd e caprino fresco
Lemon curd e caprino fresco (Val Camonica- Lombardia).

Ringraziamo Stella per averci segnalato e fatto conoscere e apprezzare questa squisita ricetta fatta con le uova. E voi, come realizzate e gustate la vostra Lemon curd? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

SHARE
Previous articleGallina, Gallo e Uovo nella simbologia
Next articleUovo di Pasqua: storia e tradizione
La Redazione del portale Tuttosullegalline.it nasce dall'unione, su un progetto condiviso, di persone dalle diverse professionalità ma unite dall'amore e dalla simpatia per tutto ciò che riguarda il mondo di questo fantastico animale che è la GALLINA. Ma non solo.Amore e interesse che si allargano anche al vivere bene, al mangiare sano, allo stare a contatto con la natura e in generale con le cose genuine della vita!Se sei interessato ad entrare a far parte della Redazione o a collaborare con noi, anche solo su specifici aspetti, contattaci al nostro indirizzo redazione@tuttosullegalline.it e saremo ben lieti di scambiare quattro chiacchere con te per verificare la fattibilità della tua proposta. Gli argomenti che trattiamo sono quelli che trovi illustrati nelle categorie del sito: News e Curiosità sulle galline, il Pollaio, Ricette con le Uova, le Razze di Galline, la Gallina nella Storia e nella Cultura, Video Divertenti sulle Galline e infine la sezione Shop dove potete trovare pollai da giardino in legno, pollai in ferro, casette per galline di ogni tipo e per ogni necessità, recinzioni, voliere; tutto per l'avicoltura ma anche per l'orto e il giardinaggio. Un saluto a tutti! -------------------------[Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here