Il pollaio dei personaggi Disney: galline e galli a Topolinia e Paperopoli | Tuttosullegalline.it
Pollai in Legno e in Ferro, Avicoltura e Giardinaggio

A Topolinia e Paperopoli non vivono solo topi e paperi; forse l’attenzione al “pollaio” di Walt Disney non ha mai suscitato il dovuto interesse, ma molti sono i personaggi di derivazione Gallus Gallus che hanno popolato la fantasia Disney e dunque le strisce dei fumetti e gli episodi dei cartoni animati.

Certamente personaggi meno conosciuti rispetto a Topolino, Pippo, Paperino e Zio Paperone, ma non per questo meno importanti; galline e galli antropomorfizzati, ognuno con il suo carattere e con le sue particolarità fisiche ben riconoscibili.

Prima le signore e poi i signori, in rigoroso ordine alfabetico.

La gallina Chiquita

Chiquita (Clara Cluck, in originale) appare spesso nel ruolo di cantante d’opera in quanto è una gallina antropomorfa dotata di una potente voce; generalmente non indossa abiti, ma sfoggia il suo folto piumaggio bruno; ha però sempre un cappello a larga tesa, con una grande piuma sulla sommità, di colore e lunghezza diversi a seconda delle apparizioni.
Il cognome originale, Cluck, rappresenta onomatopeicamente il verso della gallina rimandando quindi all’aspetto fisico del personaggio. La traduzione italiana, invece, non ci riporta il cognome ma solo il nome, Chiquita, che, in spagnolo, significherebbe “ragazzina, carina”: potrebbe alludere ironicamente alla stazza e alla portata vocale del personaggio oppure essere semplicemente un nome che ben si prestava al suo aspetto “avicolo” (la pronuncia richiama vagamente il cip, ovvero il verso emesso dai pulcini).

La prima apparizione della gallina Chiquita risale al 1933 in “La capanna dello zio Tom” e non è da scambiare con la gallina senza nome che compare nel cortometraggio “La gallinella saggia” (in cui compare per la prima volta Paperino) ma che potrebbe essere, comunque, un primo abbozzo del personaggio. Pur comparendo spesso nei cortometraggi e lungometraggi Disney, è invece molto meno utilizzata nei fumetti. In Italia compare solo alcune volte, come grande amica di Paperina o talvolta di Clarabella: si vedono spesso andare insieme a fare shopping o al Club femminile.

La gallina Chiquita nel lungometraggio Disney la capanna dello zio Tom
Chiquita – “La capanna dello zio Tom” (1943)
La gallina Chiquita della Disney
Chiquita
La gallian Chiquita e Clarabella, personaggi Disney
Chiquita e Clarabella

Il gallo Archimede Pitagorico

Archimede Pitagorico (in originale Gyro Gearloose) è un personaggio Disney “residente” a Paperopoli, inventato dal grande artista statunitense Carl Barks. Archimede Pitagorico è famoso per essere il più grande e geniale inventore di Paperopoli.

È un personaggio dalle sembianze di un gallo antropomorfo (anche se a volte viene paragonato ad un’aquila), ma la cosa curiosa è che ha i piedi antropomorfizzati, ovvero con fattezze umane. Nipote di Cacciavite Pitagorico e figlio di Fulton Pitagorico, è un amico e inventore di fiducia di Paperon de’ Paperoni, oltre che di Paperino e, in generale, di tutta la famiglia dei paperi (difatti viene sempre invitato a ricevimenti, feste o altro).

Archimede esordisce nella storia “Paperino e l’amuleto del cugino Gastone”, comparsa sul numero 140 del Walt Disney’s Comic and Stories nel maggio del 1952. Deve il suo nome italiano a Guido Martina, che voleva omaggiare il filosofo e matematico greco Pitagora.

Archimede Pitagorico, il gallo della Walt Disney
Archimede Pitagorico – Bozza Carl Barks
Archimede Pitagorico in un fumetto a colori della Disney
Archimede Pitagorico

Nel “pollaio” Disney la famiglia Pitagorico è costruita con un vero e proprio albero genealogico:

Albero genealogico della famiglia Pitagorico (Disney)
Albero genealogico della famiglia Pitagorico

 

Cacciavite Pitagorico

Cacciavite Pitagorico (Ratchet Gearloose, in originale) è il nonno paterno di Archimede, disegnato come Archimede dal grande artista statunitense Carl Barks. Cacciavite è un gallo antropomorfo che fa la sua prima comparsa nel 1880 a Louisville, nel Kentucky, dove vende speciali pillole in grado di purificare l’acqua fangosa del Mississippi e dove viene notato dal tredicenne Paperone, appena giunto in America dalla Scozia.

Cacciavite Pitagorico, gallo della Disney
Cacciavite Pitagorico

Fulton Pitagorico

Fulton Pitagorico (Fulton Gearloose, in originale) è il padre di Archimede e figlio di Cacciavite, creato da Don Rosa e apparso per la prima volta nella storia “L’invasore di Forte Paperopoli” (1994), in aspetto ancora giovanile. Nella storia “La prima invenzione di Archimede” (2002), Don Rosa mostra che Fulton era un riparatore e che usava la sua bottega come laboratorio di riparazioni prima di cederla a suo figlio Archimede nel momento di andare in pensione nel 1951.

Fulton Pitagorico padre di Archimede Pitagorico
Fulton Pitagorico

Il “gallo messicano” Panchito Pistoles

Panchito Pistoles ha l’aspetto di un gallo antropomorfo messicano. È amico di Paperino e di José Carioca. Vive in Messico e cavalca un cavallo chiamato Señor Martinez. Compare per la prima volta nel 1943 nel film “I tre caballeros”. In seguito è apparso in molti fumetti Disney, tra cui “I tre caballeros cavalcano” e nelle serie animate “Mickey Mouse Works” e “House of Mouse”.

I tre caballeros
I tre caballeros
Paperino, Panchito Pistoles e José Carioca
Paperino, Panchito Pistoles e José Carioca – “I tre caballeros” (1943)
Panchito Pistoles, altro personaggio Disney con sembianze di gallo
Panchito Pistoles – “I tre caballeros” (1943)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here